Home | Dialogo | Sintesi e Riflessioni 

Lettera agli amici della "Scuola della Parola"

Lettera agli amici della "Scuola della Parola" foto3_118_1.JPG (Art. corrente, Pag. 1, Foto ridotta)Il gruppo richiede l’adesione generosa e fedele al cammino che avvia alla lettura continuata della Parola di Dio, educa alla preghiera e alla vita sacramentale, crea occasioni di confronto tra giovani sul cammino di fede attraverso i gruppi di scambio e la direzione spirituale e apre alle dimensioni dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso.
L’idea che ha ispirato la nascita di questa comunità è stata la volontà di ritrovarsi insieme a pregare e meditare la parola di Dio nello stile della preghiera di Taizè, che si svolge, nel corso dell’anno in vari momenti: presso la comunità di Taizè in Francia, e, a fine anno, durante il “Pellegrinaggio di fiducia sulla Terra”. Quest’ultimo è organizzato dalla stessa comunità presso una città europea, dove si incontrano giovani provenienti da vari paesi d’Europa. La Scuola della Parola voleva e vuole essere il proseguo di tali esperienze di preghiera e di incontro universali, per ricordare e rivivere quello spirito di fratellanza ed universalità che caratterizza ogni incontro tra molte realtà diverse di vita, tutte accomunate dal desiderio di conoscere e pregare il Signore.
Il ritrovo mensile è organizzato al mattino con la meditazione biblica preparata da una lettrice e un tempo di silenzio personale per la riflessione, poi prosegue con la condivisione in gruppi di scambio e al pomeriggio con le prove di canto e la celebrazione della Santa Eucarestia.
I giovani che vi aderiscono possono ricevere a casa, se lo vogliono, una lettera mensile con il “Meditare la Parola”, un foglio che contiene un breve testo biblico per ogni giorno. I brani sono abbastanza corti per poter essere riletti più volte durante la giornata, al mattino o alla sera, e possono ugualmente servire per un tempo di preghiera individuale o di gruppo. Nella lettera viene suggerita anche la partecipazione ad un incontro settimanale di preghiera presso la propria parrocchia o là dove altri giovani si incontrano per la preghiera comune sullo stile di Taizè.
La Scuola della Parola offre un luogo di preghiera, di meditazione e di condivisione: è un’occasione per meglio conoscere ciò che la Sacra Scrittura ci dice sulla realtà dell’uomo e di Dio. È un modo per intessere più profondamente la nostra esistenza con quella del Signore, per pregarlo, per conoscerlo e per sapere ciò che Lui vuole da noi. È anche un momento di ritrovo tra giovani che si conoscono e sono amici e che desiderano condividere gli stessi ideali, da testimoniare con la propria vita nei diversi ambienti in cui il Signore li chiama. Inoltre, trascorrere la terza domenica del mese a Villa San Carlo, in compagnia della Scuola della Parola, può aiutare a fermare il veloce scorrere del tempo e ritrovare un istante di pace insieme con gli altri e con Dio, lontano dai rumori della vita quotidiana, che talvolta ingannano e allontanano dalla vera pace. È un’occasione per scorgere nuovi orizzonti di serenità tra la luce, le immagini e l’atmosfera di carità e di accoglienza che Villa San Carlo inspira ed infonde. È un occasione per ritrovare la forza e la fede di manifestare il nostro essere cristiani con entusiasmo.
Non resta che rivolgere un caloroso invito ai Giovani perché possano sperimentare la stessa gioia nel conoscere e nel diffondere la Parola di Dio ovunque.

Gli animatori

Lettera agli amici della "Scuola della Parola"

Calendario appuntamenti

Ultime notizie

»31 ago 2021
Newsletter - Settembre 2021

Archivio

»December 2020(2)

»October 2020(1)

»September 2020(2)

»August 2020(2)

»July 2020(2)

»June 2020(2)

»May 2020(1)

»April 2020(3)

»March 2020(2)

»February 2020(4)

»January 2020(1)

»December 2019(1)

»November 2019(1)

»October 2019(1)

»September 2019(1)

»August 2019(1)

»July 2019(2)

»June 2019(5)

»April 2019(2)

»March 2019(2)

»February 2019(2)

»January 2019(3)

»December 2018(2)

»November 2018(1)

»October 2018(3)

»September 2018(1)

»August 2018(3)

»July 2018(2)

»June 2018(2)

»May 2018(3)

»April 2018(3)

»March 2018(4)

»February 2018(2)

»January 2018(2)

»December 2017(1)

»November 2017(1)

»October 2017(3)

»September 2017(1)

»August 2017(1)

»July 2017(3)

»June 2017(1)

»May 2017(1)

»April 2017(1)

»March 2017(2)

»February 2017(1)

»January 2017(2)

»December 2016(1)

»November 2016(2)

»October 2016(1)

»September 2016(1)

Siti consigliati

Scopri i siti consigliati