Home | Dialogo | Newsletter 

Percorso di formazione/approfondimento

PERCORSO DI FORMAZIONE/APPROFONDIMENTO

PER IL MINISTERO DELLA CONSOLAZIONE

E PER CHI DESIDERA ADDOMESTICARE LA PAURA DELLA MORTE

 

Condividiamo una iniziativa importante che partirà presso Villa San Carlo di Costabissara nel prossimo autunno, (Covid permettendo). Si tratta di una sorta di “progetto pilota”, unico nel suo genere e per questo necessita di visibilità.

Pensiamo di offrire un valido percorso di formazione sui temi legati alla perdita, alla morte, al lutto, sia per coloro che si prodigano nel Ministero della Consolazione (e, in questo caso non andrebbe a collidere col percorso già in atto nella Diocesi di Vicenza, ma anzi si porrebbe come valida integrazione, puntando sullo sviluppo di risorse di ascolto, comunicazione empatica e resilienza, al fine di poter veramente “consolare”) sia per chiunque desideri “addomesticare” la paura della morte. Si tratta di un itinerario educativo volto alla consapevolezza ed accettazione profonda del nostro essere “mortali”, da cui può derivare una immersione più sapienziale e responsabile nel presente e la speranza in un orizzonte di trascendenza, che accomuna tutti gli esseri umani.

La pandemia, come tutti gli eventi traumatici, ha messo di fronte alla finitudine dell'essere umano; non essendo preparati, anche per tradizione culturale tipica dell'Occidente, a “contare i nostri giorni” (come recita il Salmo 90), molti hanno purtroppo sviluppato disagi depressivi, svelando una fragilità di fondo; altri, invece, hanno esibito linguaggi e comportamenti di tipo “bellico”, con eroi e vittime, senza però mai consapevolizzarsi del tutto sul fatto che “la morte fa parte del ciclo della vita” e non va appena negata o patita o subita, ma accolta .

Il taglio del percorso è di tipo esistenziale e spirituale insieme, con una particolare attenzione all'orizzonte del Mistero e della speranza di un senso anche oltre la nostra parabola biologica: è questo che accomuna tutti gli esseri umani, il desiderio del Bene per ciascuno di noi e per tutti, indipendentemente dalla adesione o meno ad una dottrina religiosa.

La formazione è condotta da una Psicologa specializzata sui temi della perdita e del lutto, per l'intervento di sostegno e per l'accompagnamento, con particolare riguardo alla dimensione spirituale.

Questi i temi trattati: 

  • VIVERE LA MORTE, POICHE' TUTTO E' VITA
  • FINITUDINE: SAPERSI MORTALI, MENDICANTI DI SENSO, APERTI ALL'ULTERIORITA'
  • MISTERO E SPERANZA
  • LA SPIRITUALITA' CHE ACCOMUNA TUTTI
  • ARS MORIENDI
  • LE DUE VISIONI DELLA MORTE: NEMICA O SORELLA?
  • ACCOMPAGNARE L'ULTIMO VIAGGIO
  • ACCOMPAGNARE LE TAPPE DEL LUTTO
  • RIVISITARE I “NOVISSIMI” E PUNTARE SULLA META SUBLIME              

Il percorso si svilupperà in quattro tappe dalle ore 9 alle ore 12. Di seguito le date:

Domenica 11 ottobre 2020

Domenica   1 novembre

Domenica   6 dicembre

Domenica 20 dicembre 

Per informazioni e per adesioni contattare Villa S. Carlo 0444 971031 oppure Don Luigino 338 9088493 o Monica Cornali 349 4309023.

 

Monica Cornali

Newsletter - Luglio 2020

Calendario appuntamenti

Ultime notizie

»8 set 2020
Incontri di preghiera stile Taizé
Aperto a tutti

»31 lug 2020
Percorso di formazione/approfondimento

Archivio

»December 2014(1)

»May 2014(1)

Siti consigliati

Scopri i siti consigliati